Muffin con semi di papavero, ceci e olio essenziale

Un po’ come tutte le cose che cucino, questi muffin sono semplicissimi, con pochi ingredienti, senza zucchero, senza latte, senza uova, senza burro, senza glutine eeee.. SENZA FORNO!! (Insomma, dei muffin senza muffin)..

Da classica studentessa universitaria che ha pochi ingredienti in casa, mi sono arrangiata con quello che avevo, e posso dire che questi muffin sono davvero ottimi: soffici, leggeri, facili da digerire e con una nota agrumata che li rende veramente speciali.

Ecco gli ingredienti:

  • 100g o poco piú farina di ceci (il rimasuglio di un pacchetto insomma)
  • 20g amido di mais
  • stevia un po’ a seconda del grado di dolcezza desiderato
  • 30g di olio di cocco
  • latte di soia (o altro latte vegetale) q.b. per ottenere un impasto “papposo” ma non troppo liquido
  • 20g di semi di papavero
  • 6 gocce di olio essenziale di limone (io non avevo un limone.. anche la scorza va bene purché sia non trattata)
  • 1c di curcuma
  • 1c di zenzero
  • un pizzichino di pepe nero
  • lievito (un cucchiaio scarso)

Mischia tutti gli ingredienti secchi, successivamente aggiungi l’olio di cocco e l’olio essenziale di limone, infine aggiungi poco per volta il latte di soia fino ad ottenere un composto omogeneo, senza grumi e piuttosto denso.  Versa il composto nei pirottini dei muffin e.. niente forno: metti tutto a vapore per 40 minuti (abbi solo l’accortezza di non alzare il coperchio per sbirciare.. fidati della dolce cottura del vapore).

Questi muffin sono ottimi per colazione accompagnati con della marmellata di arance, oppure mangiati a merenda come spezza-fame!
Inoltre, grazie alla presenza della farina di ceci, questi muffin apportano una buona quantità di proteine!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *